COVID-19 - Aggiornamento contagi

Data:
02 Febbraio 2021

AGGIORNAMENTO NUMERO CONTAGI

Cavenago d’Adda, 21 marzo 2020

Cari Concittadini,
invito sempre coloro che escono di casa per motivi non configurabili come di “stretta necessità” a soppesare le loro uscite: stiamo adottando delle misure per intervenire e sanzionarli, qualcuno è già stato sanzionato.

I mezzi di stampa hanno diffuso nella giornata di ieri alcune informazioni sul numero dei soggetti contagiati, avendo avuto evidentemente in anteprima i dati. 
Abbiamo avuto da un paio di giorni accesso riservato alla piattaforma della ASST di Milano e vi riporto di seguito il dato aggiornato a stamattina 21 marzo;
- Numero soggetti “CASO COVID-19” ricoverati: 6
- Numero soggetti “CASO COVID-19” dimessi: 2
- Numero soggetti “CASO COVID-19” a domicilio: 1
- Numero soggetti “CASO COVID-19” deceduti: 1
Una delle persone tra i “ricoverati” è residente a Cavenago, ma domiciliata a Crema dal 2016.
Il soggetto deceduto è un caso risalente al giorno 8 marzo scorso.
I soggetti “dimessi” sono positivi, ma con sintomi che non hanno reso necessario il ricovero.

Tra i soggetti che ci segnala la ASST di Milano ci sono anche i cosiddetti “Contatti stretto di caso”, ovvero quei soggetti che hanno avuto contatti con soggetti che siano risultati positivi al virus ma che non sono a loro volta positivi.
Per essi, così come individuati dalla ASST, vi è l’obbligo di osservare un periodo di quarantena di 14 giorni per controllare che non sia in corso i sintomi del virus: in tale periodo di quarantena questi soggetti hanno l’obbligo di non lasciare il domicilio e di non avere contatti con altre persone.
Dai dati della ASST, ad oggi risultano:
- "Contatti stretto di caso” ancora in sorveglianza: 4
- "Contatti stretto di caso” con periodo sorveglianza terminato: 4

Per favore, cari concittadini: non dobbiamo abbassare la guardia!!!
Rivolgo ancora un caloroso ringraziamento ai Volontari della Protezione Civile comunale ed ai Volontari dell’Associazione “Cavenago Solidale”.
Nuovamente, a nome di tutti, per il tramite di questo comunicato, porto un segnale di vicinanza ai nostri concittadini che si trovano convalescenti ed alle loro famiglie provate dalla difficile situazione.

Il Sindaco

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Febbraio 2021